Non c’è nessuna allerta rossa

Non c'è nessuna allerta rossa - Il meteorologo ignorante

Non c’è nessuna allerta rossa

Domani: allerta piove
Domenica: allerta piove forte

Mi verrebbe voglia di semplificare così, anche se in realtà, per domenica, qualche distinguo e un minimo di attenzione occorre farla e averla
Anzi, probabilmente per domenica occorrerà rifare un check domani, in funzione di una previsione che, per alcune zone, potrebbe valere la pena approfondire.

Da un punto di vista “allertologico” (passatemi il termine) oramai hanno abbassato talmente l’asticella che l’allerta gialla per domani l’ho data per scontata già questa mattina alla maestra di mia figlia visibilmente preoccupata dalle notizie dei cazzari del web, che poi tanto cazzari non sono perché la gente clicca, parla, diffonde e loro guadagnano milionate… i cazzari intendo!!!

Quindi, in soldoni, sabato generalmente perturbato, ma neppure troppo, insomma piove, pause asciutte, a ponente molto asciutte, a levante un po’ meno asciutte, ma assolutamente nulla di cui preoccuparsi.Domenica meglio, nel senso che pioverà bene, anche forte, a tratti molto forte.

E’ ovvio che, laddove abbiamo cementificato tanto (tra l’altro continuiamo come non fosse accaduto mai nulla), il rischio allagamenti locali è elevato. Tanto per fare un esempio, non troppo tempo fa per le vie di Chiavari si girava in battello con 60/80 millimetri di pioggia caduti in un lasso di tempo certamente ravvicinato ma assai lontano dai 400/500 millimetri di pioggia che normalmente servono per far esondare un torrente come il Bisagno.

In questo momento se dovessi puntare una zona di preoccupazione starei attento all’alta Toscana che, con le Alpi Apuane a fare da barriera e ad acuire il sollevamento orografico dell’aria calda e umida proveniente da sud, e la piana sottostante ove sorgono Massa e Carrara, rappresenta una vulnerabilità idrogeologica con un’asticella nettamente più bassa rispetto a gran parte della Liguria.Non solo, anche la quota neve, ad altimetrie stellari, potrebbe giocare un ruolo importante.

Detto questo, ho letto di un Giampedrone incazzato per l’allerta rossa impropriamente e spregiudicatamente fatta circolare dal sito dei “cazzari”. Giusto dico io!!! Ma voi? Ma quante cazzo di allerte a vuoto emanate in un anno? Ma quando vi renderete conto che questa gestione delle allerte procura solo assuefazione!?



vulputate, elementum Aenean amet, massa libero. at libero ipsum